Nel Collegio e nascondere Da spaventoso …

Nel Collegio e nascondere Da spaventoso ...

21 marzo 2015

KATHERINE BYRON, un anziano alla Brown University e membro del suo Sexual Assault Task Force ritiene che sia suo dovere di fare Brown un luogo sicuro per le vittime di stupro, libero da tutto ciò che potrebbe indurre i ricordi del trauma.

Così, quando ha sentito lo scorso autunno che un gruppo di studenti aveva organizzato un dibattito sul campus violenza sessuale tra Jessica Valenti, il fondatore di feministing.com. e Wendy McElroy, un libertario, e che la signora McElroy era probabile criticare il termine “cultura dello stupro,” La signora Byron era allarmato. “Portare in un altoparlante del genere potrebbe servire per invalidare le esperienze delle persone,” mi disse. Potrebbe essere “dannosi”.

Alcune persone fanno risalire spazi sicuri indietro ai femministe gruppi di autocoscienza degli anni 1960 e 1970, altri a gay e lesbiche il movimento dei primi anni 1990. Nella maggior parte dei casi, spazi sicuri sono incontri innocui di persone che la pensano che accettano di astenersi dal ridicolo, critica o quello che microaggressions termine – sottili manifestazioni di pregiudizi razziali o sessuali – in modo che tutti possono rilassarsi sufficiente per esplorare le sfumature di, diciamo, una identità di genere fluido. Fino a quando tutte le parti acconsentono a tali restrizioni, queste piccole isole di autocontrollo sembrano perfettamente bella idea.

Ma l’idea che le conversazioni solletico devono essere ripulita di polemiche ha un modo di fuoriuscita e la diffusione. Una volta che si designa alcuni spazi come sicuro, si implica che il resto sono non sicuro. Ne consegue che devono essere resi più sicuri.

Al college Christ Church di Oxford University nel mese di novembre, i censori del college (un “censurano” essere più o meno l’equivalente di Oxford di un decano di laurea) annullato un dibattito sull’aborto dopo femministe campus minacciato di interrompere perché entrambi aspiranti oratori erano uomini. “Sono sollevato i censori hanno preso questa decisione”, ha detto il tesoriere del sindacato studentesco di Christ Church, che aveva premuto per la cancellazione. “Rende chiaramente più senso per la sicurezza – sia fisico che mentale -. Degli studenti che vivono e lavorano in Christ Church”

Un anno e mezzo fa, un gruppo di studenti Hampshire College disinvitati una band Afrofunk che era stato attaccato sui social media per avere troppi musicisti bianchi; la discussione al vetriolo aveva fatto gli studenti si sentono “non sicuro”.

“E ‘sorprendente per me che non possono distinguere tra discorso razzista e discorso sul discorso razzista, tra il razzismo e discussioni di razzismo”, ha detto la signora Kaminer in una e-mail.

La confusione sta dicendo, però. Ciò dimostra che, mantenendo discussioni di livello universitario “sicuro” può stare bene alla ipersensibile, è un male per loro e per tutti gli altri. La gente dovrebbe andare al college per affinare il loro ingegno e ampliare il loro campo visivo. proteggerli dalle idee poco familiari, e non saranno mai imparare la disciplina di vedere il mondo come le altre persone vedono. Saranno impreparati per le turbolenze sociali e intellettuali che li colpirà non appena mettono piede fuori le sedi il cui clima hanno così attentamente controllata. Cosa faranno quando sentono opinioni che hanno imparato a sottrarsi? Se vogliono cambiare il mondo, come potranno imparare a convincere la gente a unirsi a loro?

Ma perché sono studenti così ansiosi di auto-infantilize? I loro genitori dovrebbero probabilmente condividere la colpa. Eric Posner, professore presso l’Università di Chicago Law School, ha scritto su Slate il mese scorso che, anche se le università Cosset studenti più rispetto al passato, questo è quello che devono fare, perché gli studenti universitari di oggi sono più puerile rispetto ai loro predecessori. “Forse i bambini overprogrammed progettati per le specifiche degli uffici di ammissione universitari sperimentare più i rischi e le sfide che si riproducono di maturità”, ha scritto. Ma “se gli studenti universitari sono i bambini, allora dovrebbero essere protetti come i bambini.”

La signora El Rhazoui risposto, un po ‘irritato, “Being Charlie Hebdo significa morire a causa di un disegno”, e non tutti hanno il coraggio di farlo (anche se lei non ha usato la parola coraggio). Vive sotto costante minaccia, la signora El Rhazoui detto. Lo studente ha risposto che si sentiva minacciato, anche.

Pochi giorni dopo, un editorialista ospite nel giornale degli studenti ha preso la signora El Rhazoui al compito. Lei non aveva garantito “che gli altri sentivano abbastanza sicuri di esprimere opinioni dissenzienti.” “Posizione relativa del potere”, della signora El Rhazoui lo scrittore ha continuato, le aveva concesso un “pass gratuito per fare attacchi condiscendenti su un membro dell ‘Università. “In una lettera al direttore, il presidente e il vice presidente dell ‘Università di Chicago Club francese, che aveva sponsorizzato il discorso, ha sparato di nuovo, dicendo:” El Rhazoui è un immigrato, una donna, arabo, un attivista per i diritti umani che ha conosciuto l’esilio, e un giornalista che vive in vera e propria paura della morte. E ‘stata invitata a parlare proprio perché il suo diritto di farlo è, letteralmente, sotto minaccia “.

Judith Shulevitz è un autore di opinione e l’autore di “The World Sabbath: Scorci di un diverso ordine di tempo.”

Seguire La sezione New York Times parere su Facebook e Twitter.

Related posts

  • Articoli da regalo Housewarming per il college …

    E ‘eccitante s ee il vostro bambino tutti cresciuti e pronti a muoversi nel loro primo appartamento – ma è anche una specie di divertente. Che cosa hanno intenzione di fare quando la mamma non è in giro a fare il bucato, e …

  • Vaccino HPV American College of …

    Tweet su Twitter “Si è recentemente venuto a conoscenza del Collegio che uno dei vaccini raccomandati potrebbe essere associato con la condizione molto rara, ma grave prematuro …

  • Maggots, Worms spaventoso medicina …

    Maggots, Worms: Medicina spaventoso Goes trattamenti Offbeat mainstream, sia vecchi che nuovi, sono ‘eeek-ing’ la loro strada in pratica più comune. WebMD contenuti degli archivi dopo 2 anni per garantire la nostra …

  • Inaugurazione – Connecticut College, regali inaugurazione.

    A proposito di Presidente Bergeron Un week-end di tradizioni 104 ospiti speciali 104 delegati in rappresentanza di 100 istituti di istruzione superiore e imparato le società hanno partecipato alla installazione …

  • Come dire se muffa nera si nasconde …

    Muffa è un fungo che vive dentro e fuori casa. La muffa nera – le parole da sole sono sufficienti per farvi rabbrividire. E ‘l’ultima cosa che serve in casa tua. Qualsiasi muffa può causare …

  • All’interno della scuola online che …

    Slide: 1 / 5. Didascalia: Getty Images Slide: 2 / 5. Didascalia: Due anni fa, Emily Duggan, 16, iscritta al Virtual Learning Academy Charter School (VLACS) perché la scuola a ritmo …