Gestione vita con latte e uovo …

Gestione vita con latte e uovo ...

Latte e uova allergie colpiscono soprattutto i bambini. Poiché i bambini di solito diventano allergici al latte e uova come bambini, ci sono ulteriori precauzioni che devono essere prese solo a causa dell’età del bambino. I bambini molto piccoli tendono a mettere tutto a portata di mano in bocca, tra le proprie mani.

Questo può rappresentare una sfida per i genitori che hanno bisogno di mettere un bambino in un asilo nido. Mentre la maggior parte asili autorizzati sono oggi ben versato in problemi di allergia (in particolare allergia alle arachidi), non tutti saranno liberi di hard-to-evitare allergeni come latte e uova.

Prima di completare l’iscrizione, fissare un appuntamento per rivedere le pratiche di allergia del nido in cui si sta applicando. Può essere snack o in gran parte prodotti lattiero-caseari-free (ad esempio, ci sono molte marche di cracker senza latte usati come snack) senza latte? Quali sono le pratiche di lavaggio delle mani seguenti snack e pasti? Qual è il protocollo per pulire le giocattoli che sono condivisi e potrebbe ottenere imbrattate con, diciamo, residui di formaggio?

I risultati prodotti da forno

Latte e uova sono tra le allergie più impegnativi per imparare a gestire – in quanto entrambi sono utilizzati ampiamente in prodotti alimentari e prodotti da forno confezionati. Ma una buona notizia: non è promettente, molto nuova ricerca che mostra molti bambini allergici sono in grado di tollerare gli alimenti che contengono latte o uova: fintanto che sono stati cotti a fondo ad una temperatura di 350 ° C o superiore. La quantità di allergene è importante.

Parlate con il vostro allergologo sapere se il vostro bambino è un candidato per provare un merci sfida al forno (non basta provare questo senza la consulenza specialistica). La ricerca presso la Johns Hopkins University ha dimostrato che molti bambini che tollerano il latte a fondo al forno o uova possono anche progredire a alimenti che sono meno ampiamente al forno, come ad esempio la pizza. Per di più, vedi latte, uova Breakthrough Allergy.

Gestione Tips

Dal latte e uovo allergie tendono a colpire i bambini prima di raggiungere l’età di 3, che rappresenta una sfida per i genitori del bambino. Molti bambini che diventano allergici al latte devono passare a una formula ampiamente idrolizzato che è considerato “ipoallergenico” per coloro che reagiscono al latte vaccino. formule di soia sono un’altra opzione, anche se non tutti gli allergologi suggeriscono formula soia come il legume è anche un potenziale allergene.

Prestare attenzione alla allattamento al seno con un bambino con latte o uovo allergie alle proteine ​​del latte vaccino può passare attraverso il latte materno e lo stesso può accadere con proteine ​​dell’uovo. Ma questo non sempre accadere e prima di eliminare uno dei due dalla vostra dieta, parlare con il vostro medico di allergia del vostro bambino. Un allergologo o il pediatra possono fare riferimento a un dietista specializzato in allergie.

Lavarsi le mani. Quando il bambino (o voi) ha un latte o uovo allergia, sapone e acqua sono i tuoi migliori amici. Lavare le mani accuratamente prima e dopo aver mangiato. Se si dispone di un bambino in età scolare, garantire lui (o lei) è in grado di lavarsi le mani prima di snack e il pranzo. Con i bambini più piccoli, scuole di solito adottano un protocollo di allergia di lavarsi le mani tra tutti i bambini dopo aver mangiato. Portate salviettine con voi in ogni momento: sono grandi per la pulizia delle mani in un pizzico, così come pulire bassi vassoi, tavoli e sedie quando si mangia al di fuori della vostra casa.

lettura Label. Ogni volta che si mangia un cibo confezionato, è necessario leggere l’etichetta nella sua interezza per verificare la presenza di alcuna menzione di latte o uova. A volte, possono avere nomi diversi o possono essere nascosti come ingrediente all’interno di un alimento prodotto.

Hai anche a cercare i consigli di prudenza sulle etichette dei pacchetti, come ad esempio “Può contenere latte (a volte” Dairy “),” o “può contenere uova.”

La notizia migliore è che l’etichettatura degli alimenti, sia negli Stati Uniti e in Canada sono notevolmente migliorate negli ultimi anni, in particolare per tutti gli allergeni alimentari migliori.

Una cosa da essere cauti con il latte e allergia all’uovo: alimenti importati. Non tutti i paesi hanno i requisiti di etichettatura rigorosi degli Stati Uniti, il Canada e l’Unione Europea. Non correre rischi se si sospetta che il latte o uovo potrebbe essere un ingrediente di un’importazione.

Gli alimenti incerta: Latte e uova tendono ad essere nascosto in molti prodotti diversi, anche con nomi diversi (ad esempio, “caseinato di sodio” per il latte). Questo può essere abbastanza difficile da gestire se si è l’uno con l’allergia o il genitore di un latte o uovo bambino allergico.

Quando si tratta di altri che forniscono cibo per voi o il vostro bambino, utilizzare sempre il “in caso di dubbio, andare senza” regola.

Speak Up A proposito di cibo: Con allergie alimentari, è necessario chiedere informazioni e ricevere più di timidezza quando qualcun altro – dalla nonna, a zia, ad un cameriere, di un insegnante o di un collega – vuole servire cibo per voi o il vostro bambino con questa allergia.

Mentre è sempre bello quando le persone cercano di accogliere voi, se sono “99 per cento” sicuro che un piatto è allergia-safe, è necessario considerare non sicuro. E ‘molto meglio avere bisogno di spiegare perché è necessario declinare piuttosto che guardare il vostro bambino soffre attraverso una reazione. Non solo un trauma reazione causa per voi e il vostro bambino, è molto probabile che traumatizzare la persona che ha offerto il cibo.

E ‘anche importante insegnare a un bambino allergico a non mangiare cibi che altri offrono – a meno che mamma o papà ha pre-approvato o (quando sono più vecchi) a meno che non sono sicuri degli ingredienti. Per gli adulti, superare l’imbarazzo; essere certi di chiedere gli ingredienti, e imparare a fare questo una maniera sicura efficienza.

A scuola. Per un genitore di un bambino con latte o uovo allergie, mandandoli a scuola può essere un momento di ansia.

E ‘importante comunicare in modo chiaro e con calma con l’insegnante del vostro bambino e il principale, e per creare un piano di emergenza allergia alimentare e anafilassi (chiamato anche un piano d’azione allergia alimentare) per proteggere il bambino. Assicurarsi inoltre che l’insegnante (e altro personale per esempio un allenatore) sta ricevendo alla formazione almeno annuale sull’utilizzo di un auto-iniettore di adrenalina e che lui o lei sa dove “penna” del vostro bambino è mantenuto.

Acquisire familiarità con le leggi anafilassi o le politiche del tuo stato o provincia e le disposizioni di sistemazione della scuola. Negli Stati Uniti, venire a conoscenza dei diritti del bambino a scuola e prendere in considerazione la creazione di un piano di 504. che protegge i diritti dei bambini con disabilità (che l’allergia può essere considerato) per avere parità di accesso all’istruzione. Assicurarsi che il bambino allergico sa di non condividere il cibo con i coetanei e di non prendere il cibo da chiunque, compreso l’insegnante, a meno che non hai detto che è OK.

Al ristorante. Mangiare fuori con un latte o allergia all’uovo può sembrare scoraggiante in un primo momento, ma è possibile farlo in modo sicuro e divertente. In primo luogo, leggere un menu sul sito web della struttura. Poi chiamare in anticipo per chiedere al direttore o chef su voci di menu e come gestire padelle e utensili in cucina per evitare la contaminazione incrociata. Se lui o lei non è in grado di rispondere alle vostre domande, non mangiare lì.

Quando si arriva al ristorante, informi il server direttamente del latte o uovo grave allergia e discutere le voci di menu che saranno sicuri da mangiare. Se non ci si sente lui o lei è in grado di rispondere alle vostre domande correttamente, chiedere di parlare con il cuoco o il manager.

Essere consapevoli di alimenti particolarmente rischiosi: salse, dolci, condimenti per insalata e gli elementi che non sono sicuri per te, che possono essere fritti nello stesso olio come gli oggetti che siamo sicuro per voi. Alcuni ristoranti diventeranno off-limits, mentre altri possono essere più affidabile. Ad esempio, ristoranti italiani e greci tendono ad usare l’olio di oliva, piuttosto che il burro che può essere sicuro per le persone con allergia al latte. E ricordate: in caso di dubbio, non mangiare.

Essere preparato. Ne fanno una regola – no epinefrina autoiniettore significa senza cibo. Mentre si farà di tutto per assicurarsi che non stai mangiando latte o le uova, gli incidenti accadono. Assicurarsi di avere sempre il vostro auto-iniettore su di voi quando si mangia, in caso di emergenza. Se il bambino è allergico, assicurarsi che questa regola è un lui o lei prende sul serio.

Educare gli altri: Al fine di gestire con successo un latte o uovo allergia, quelli intorno a voi / il vostro bambino ha bisogno di essere a conoscenza delle allergie e delle gravi conseguenze che potrebbero derivare dal consumo di latte o uova.

Pianificare ciò che dirai agli altri per spiegare questa condizione. Essere calmo, chiaro circa le informazioni e mantenere la conversazione sulla base di fatti. Educatamente chiedere che ti aiutano a mantenere se stessi o il vostro bambino sicuro. Troverete spesso che una volta che una persona capisce sulle allergie alimentari e anafilassi, saranno più che disposti a dare una mano. Essere consapevoli che c’è una curva di apprendimento, e non si aspettano le persone che non vivono con l’allergia di assorbire il tutto nel più breve tempo avete.

Related posts