Ibrutinib nel trattamento di recidiva …

Ibrutinib nel trattamento di recidiva ...

Adulti B Leucemia linfoblastica acuta
Leucemia linfocitica cronica
Cutanea a cellule B linfoma non-Hodgkin
Extranodale della zona marginale linfoma di mucosa-tessuto linfoide associato
L’infezione da HIV
linfoma intraoculare
Multicentrico angiofollicolare linfoide Iperplasia
Nodale della zona marginale linfoma
Recidivante adulti Leucemia linfoblastica acuta
Recidivante adulti linfoma di Burkitt
Recidivante adulti linfoma diffuso a grandi cellule
Recidivante adulti diffusa linfoma a cellule misto
Recidivante adulti diffusa Piccolo Cleaved linfoma a cellule
Recidivante adulti grado III linfomatoide granulomatosi
Recidivante adulti immunoblastico linfoma
Recidivante adulti linfoblastica linfoma
Recurrent Grado 1 linfoma follicolare
Recurrent Grado 2 linfoma follicolare
Recidivante di grado 3 linfoma follicolare
Ricorrente a cellule del mantello Linfoma
Recurrent della zona marginale linfoma
Recurrent Piccolo linfoma linfocitico
Refrattario leucemia linfocitica cronica
Refrattario leucemia a cellule capellute
Refrattario mieloma cellulare Plasma
Piccolo intestinale linfoma
Splenico della zona marginale linfoma
linfoma testicolare
Waldenstrom Macroglobulinemia

Droga: Ibrutinib
Altro: Laboratorio di Analisi Biomarker
Altro: studio farmacologico

Misure di esito primarie:

  • L’incidenza di tossicità valutata utilizzando National Cancer Institute (NCI) CTCAE versione 4.0 [Time Frame: Fino a 30 giorni] [Designato come problema di sicurezza: Si]
  • MTD di Ibrutinib definito come il livello di dose in cui non più di 1 su 6 pazienti sperimenta una tossicità limitante la dose valutata utilizzando NCI CTCAE versione 4.0 [Time Frame: 28 giorni] [Designato come problema di sicurezza: Si]

Gli outcome secondari:

  • 1 anno [Time Frame: dall’inizio del trattamento in studio a morte, valutati a 6 mesi] OS [designato come problema di sicurezza: No]

Le probabilità di OS a 1 anno saranno valutati con il metodo di Kaplan-Meier e riportati con il 95% CI.

  • 1 anno di sopravvivenza libera da progressione [Time Frame: dall’inizio del trattamento in studio alla ricaduta, progressione o morte per qualsiasi causa, a seconda di quale si verifica prima, valutati a 6 mesi] [Designato come problema di sicurezza: No]

    Le probabilità di 1 anno PFS saranno valutati con il metodo di Kaplan-Meier e riportati con il 95% CI.

  • 6 mesi la sopravvivenza globale (OS) [Time Frame: dall’inizio del trattamento in studio a morte, valutati a 6 mesi] [Designato come problema di sicurezza: No]

    Le probabilità di 6 mesi OS saranno valutati con il metodo di Kaplan-Meier e riportati con il 95% CI.

  • progressione a 6 mesi la sopravvivenza libera da malattia (PFS) [Time Frame: dall’inizio del trattamento in studio alla ricaduta, progressione o morte per qualsiasi causa, a seconda di quale si verifica prima, valutati a 6 mesi] [Designato come problema di sicurezza: No]

    Le probabilità di 6 mesi di PFS saranno valutati con il metodo di Kaplan-Meier e riportati con il 95% CI.

  • Le variazioni di EBV DNA copiare i numeri nel plasma e nelle PBMC in relazione alla Ibrutinib terapia [Time Frame: Baseline fino a 30 giorni] [Designato come problema di sicurezza: No]

    Le modifiche verranno analizzati con statistica descrittiva. Dove ci sono dati sufficienti, analisi ripetute misure della varianza verrà utilizzata per valutare l’effetto di Ibrutinib su questi parametri attraverso il tempo. Se i dati non soddisfano le ipotesi di normalità, i dati saranno o essere trasformati o saranno utilizzati il ​​test di Friedman (analogico cioè non parametrica ad una analisi ripetute misure della varianza).

  • Le variazioni di HHV-8 copie di DNA nel plasma e nei PBMC in relazione alla Ibrutinib terapia [Time Frame: Baseline fino a 30 giorni] [Designato come problema di sicurezza: No]

    Le modifiche verranno analizzati con statistica descrittiva. Dove ci sono dati sufficienti, analisi ripetute misure della varianza verrà utilizzata per valutare l’effetto di Ibrutinib su questi parametri attraverso il tempo. Se i dati non soddisfano le ipotesi di normalità, i dati saranno o essere trasformati o saranno utilizzati il ​​test di Friedman (analogico cioè non parametrica ad una analisi ripetute misure della varianza).

  • Cambiamenti nella carica virale [Time Frame: baseline a un massimo di 30 giorni] [designato come problema di sicurezza: No]

    Le modifiche verranno analizzati con statistica descrittiva. Dove ci sono dati sufficienti, analisi ripetute misure della varianza verrà utilizzata per valutare l’effetto di Ibrutinib su questi parametri attraverso il tempo. Se i dati non soddisfano le ipotesi di normalità, i dati saranno o essere trasformati o saranno utilizzati il ​​test di Friedman (analogico cioè non parametrica ad una analisi ripetute misure della varianza).

  • Le variazioni di parametri immunologici [Time Frame: baseline di fino a 30 giorni] [designate come problema di sicurezza: No]

    Le modifiche verranno analizzati con statistica descrittiva. Dove ci sono dati sufficienti, analisi ripetute misure della varianza verrà utilizzata per valutare l’effetto di Ibrutinib su questi parametri attraverso il tempo. Se i dati non soddisfano le ipotesi di normalità, i dati saranno o essere trasformati o saranno utilizzati il ​​test di Friedman (analogico cioè non parametrica ad una analisi ripetute misure della varianza).

  • Il beneficio clinico [Time Frame: Fino a 30 giorni] [Designato come problema di sicurezza: No]

    sarà segnalato la proporzione di pazienti che hanno raggiunto un beneficio clinico e le loro corrispondenti IC al 95%.

  • tasso di risposta obiettiva [Time Frame: Fino a 30 giorni] [Designato come problema di sicurezza: No]

    sarà segnalato la proporzione di pazienti che hanno raggiunto risposte obiettive e le loro corrispondenti al 95% intervallo di confidenza (IC).

  • Farmacocinetiche (PK) i parametri di Ibrutinib in relazione alle interazioni ART-CYP3A4, tra cui tempo di dimezzamento (T1 / 2), la clearance orale (CL / F), e l’area sotto la curva (AUC) [Time Frame: Corso 1, giorno 8 : pre-dosaggio, 0,5, 1, 2, 4, 6, 8, e 24 ore] [designate come problema di sicurezza: No]

    parametri farmacocinetici individuali rilevanti saranno stimati con metodi PK non compartimentale o compartimentali. Per ciascuno strato, le variabili PK saranno tabulati e le statistiche descrittive (ad esempio mezzi geometrici e coefficienti di variazione) calcolati per ciascun livello di dose. I parametri farmacocinetici (cioè T1 / 2, CL / F, e AUC) saranno confrontati attraverso le terapie antiretrovirali pertinenti utilizzando tecniche non parametriche di test statistici.

  • Le concentrazioni plasmatiche di Ibrutinib e del suo metabolita principale [Time Frame: Fino a 30 giorni] [designato come problema di sicurezza: No]

    Le correlazioni con tossicità saranno esplorati con tecniche non parametriche di test statistici.

  • Il tempo alla progressione del tumore [Time Frame: Fino a 30 giorni] [Designato come problema di sicurezza: No]

    Il tempo alla progressione del tumore sarà segnalato in modo descrittivo con mediane e range.

  • Tempo di risposta del tumore [Time Frame: Dal primo trattamento in studio fino a quando la documentazione della prima risposta obiettiva, valutata fino a 30 giorni] [Designato come problema di sicurezza: No]

    Tempo di risposta del tumore sarà segnalato in modo descrittivo con mediane e range.

    • Attivo a cellule B linfoma non-Hodgkin (cluster di differenziazione [CD] 20 positivo o negativo), leucemia linfocitica cronica (CLL) o piccolo linfoma linfocitico (SLL), o mieloma multiplo che ha recidivato, progredito, o stato refrattari ad almeno un regime
    • Nota: I pazienti con leucemia linfocitica cronica, SLL, o linfoma a cellule del mantello (MCL) possono essere iscritti solo nello strato C
    • Almeno 14 giorni tra l’inizio Ibrutinib e la terapia del cancro scorso; è consentito un numero qualsiasi di terapie del cancro precedenti; pazienti altrimenti idonee al sangue o trapianto di midollo osseo (BMT) dovrebbero ricevere la chemioterapia di seconda linea prima di considerare l’iscrizione
    • documentazione sierologica di infezione da HIV in qualsiasi momento prima dell’ingresso nello studio, come dimostra positivo enzyme-linked immunosorbent assay (ELISA), Western blot positivo, o di qualsiasi altro test HIV federale approvato licenza; In alternativa, questa documentazione può includere un record che un altro medico ha documentato che il partecipante ha l’infezione da HIV in base a preventiva ELISA e Western Blot, o altri test diagnostici riconosciuti
    • I partecipanti devono essere in un regime antiretrovirale stabile per le attuali linee guida internazionali da immunodeficienza acquisita sindrome (AIDS) Società come segue, senza alcuna intenzione di cambiare il regime entro 8 settimane dopo l’inizio Ibrutinib:

      • Scelta del regime: Gli agenti antiretrovirali specifici sono a discrezione del medico, ed è consentito l’uso di agenti di sperimentazione attualmente disponibili su una base-accesso allargato; uso di agenti antiretrovirali sperimentali o quelli contenenti zidovudina (compresi Combivir e Trizivir) è vietata
      • I pazienti con linfoma a cellule del mantello, CLL, o SLL devono essere in P450 non citocromo, la famiglia 3, sottofamiglia A, polipeptide 4 (CYPA3A4) modulante agenti antiretrovirali (Strato C) per poter beneficiare di questo studio
      • I pazienti possono essere commutati a regimi non in conflitto al fine di partecipare
      • Stabilità del regime: Con l’eccezione dei pazienti trattati con ART zidovudina-based, le variazioni di regime antiretrovirale deve essere effettuata almeno 4 settimane prima Ibrutinib iniziazione; i pazienti che assumono ART zidovudina-based devono cambiare ad un regime a base di non-zidovudina almeno 2 settimane prima della Ibrutinib iniziazione; modifiche alla terapia ART durante lo studio possono essere effettuati se medicalmente necessarie (ad esempio tossicità, fallimento del trattamento)
      • Eastern Cooperative Oncology Group (ECOG) performance status 0, 1 o 2 (Karnofsky gt; = 60%)
      • Aspettativa di vita gt; = 2 mesi
      • Absolute CD4 + conta dei linfociti: gt; = 75 cellule / UL
      • conta assoluta dei neutrofili gt; = 750 cellule / UL
      • piastrine gt; = 50.000 cellule / UL, o gt; = 30.000 / ul se il midollo osseo è coinvolto da neoplasia
      • Aspartato aminotransferasi (AST) (siero transaminasi glutammico ossalacetica [SGOT]) e alanina aminotransferasi (ALT) (siero glutammato piruvato transaminasi [SGPT]) = lt; 2.0 x limite superiore istituzionale del normale (ULN), o = lt; 5.0 x ULN se attribuibili a neoplasie
      • bilirubina totale = lt; 2.0 x ULN, a meno elevata bilirubina è attribuibile alla sindrome di Gilbert o di farmaci per l’HIV (ad esempio indinavir, tenofovir, atazanavir)
      • La clearance della creatinina (CrCl) gt; = 40 ml / min (modificata di Cockcroft-Gault)
      • Tutti i soggetti devono essere sottoposti a screening per l’epatite B e l’infezione C; i soggetti devono o non hanno una storia di epatite B o C, o devono soddisfare i seguenti criteri al fine di all’e ammissibili:

        • Epatite B: I soggetti con infezione da epatite B deve ricevere la terapia anti-epatite B; per Infectious Diseases Society of America (IDSA) e Associazione Americana per lo Studio delle Malattie del Fegato (AASLD) le linee guida, i soggetti che mostrano alcuna immunità, definita dalla mancanza di anticorpi di superficie dell’epatite B, e mostrano evidenza di infezione cronica (ad esempio superficie dell’epatite B antigene positivo [HBsAg +], l’epatite B nucleo anticorpo positivo [core HB AB +], l’epatite B anticorpi di superficie negativa [HBsAB-]) deve essere in terapia anti-epatite B durante lo studio, al fine di essere ammessi; l’esatto terapia per l’epatite B è a discrezione dello specialista malattia infezione o investigatore; tutti i pazienti con diagnosi di epatite B devono anche soddisfare i criteri di test di funzionalità epatica di cui sopra e non hanno alcuna evidenza di cirrosi; tuttavia, tutti i pazienti che si presentano con epatite B acuta, o che mostrano transaminasi normali, ma sono HBsAg + e immunoglobuline M positivo (+ IgM) per l’epatite B antigene core, non sono ammissibili
        • Epatite C: I soggetti, che sono l’epatite C anticorpale positivo, con o senza un livello di epatite C positivo acido ribonucleico (RNA), deve soddisfare i criteri di test di funzionalità epatica di cui sopra e non hanno alcuna evidenza di cirrosi; i pazienti con diagnosi di epatite C in meno di 6 mesi prima iscrizione sarà considerato di avere l’epatite acuta C e non sarà ammissibile a meno che il dell’epatite C carica virale è rilevabile
        • Deve a giudizio dello sperimentatore essere in grado di rispettare questo protocollo
        • I pazienti non possono iniziare la terapia protocollo entro 7 giorni di intervento chirurgico maggiore o entro 3 giorni di chirurgia minore
        • Disponibilità dei soggetti sessualmente attivi da usare una contraccezione adeguata; entrambi gli uomini e le donne in età fertile trattate o arruolati in questo studio devono accettare di usare adeguati metodi contraccettivi (ormonale o metodo di barriera di controllo delle nascite; astinenza) prima dell’ingresso nello studio, per la durata della partecipazione allo studio, e 4 mesi dopo il completamento del Ibrutinib ; gli uomini che hanno sesso con altri uomini non hanno bisogno di usare un metodo contraccettivo appositamente per questo studio; (Dovrebbe una donna una gravidanza o sospetta di essere incinta mentre lei o il suo partner partecipa a questo studio, deve informare il suo trattamento immediatamente un medico)
        • Capacità di comprendere e la volontà di firmare un documento di consenso informato scritto
          • l’esposizione Prima di Ibrutinib
          • La ricezione di eventuali agenti sperimentale nei 14 giorni prima della prima dose di Ibrutinib
          • Il mancato recupero di linea di base o di una terminologia comune Criteri di eventi avversi (CTCAE) = lt; grado 2 di tossicità clinicamente significative a causa di terapie contro il cancro precedenti o per qualsiasi agente di sperimentazione
          • coinvolgimento del sistema nervoso centrale attiva da neoplasia; È consentito malattia del sistema nervoso centrale che è stato trattato in remissione; una nota tabella dei impressione del clinico della mancanza del sistema nervoso centrale (CNS) coinvolgimento è accettabile

          I pazienti che necessitano di un trattamento concomitante con CYP3A4 / 5 potenti inibitori o induttori ALTRE di terapie antiretrovirali per l’HIV

          • Nell’ambito delle procedure di autorizzazione di iscrizione / informato, il paziente sarà consigliato sul rischio di interazioni con altri farmaci, e cosa fare se i nuovi farmaci devono essere prescritti o se il paziente sta prendendo in considerazione un nuovo prodotto over-the-counter
          • Un prednisone equivalente di lt; 20 mg è consentito al giorno nei pazienti che richiedono un uso cronico; dosi più elevate devono essere interrotti gt; = 7 giorni prima della Ibrutinib iniziazione e sono vietati durante il trattamento di studio
        • Anticoagulante con warfarin o equivalente Antagonisti della vitamina K 28 giorni prima di iniziare Ibrutinib e nel corso dello studio
        • Significativa o condizione intercorrente non controllata tra cui, ma non limitati a:

          • Infezione diverso da HIV, epatite B o epatite C che è sintomatica o richiede un trattamento sistemico
          • infezione opportunistica entro 60 giorni precedenti l’arruolamento
          • malattia cardiovascolare clinicamente significativa attualmente attivo come aritmia non controllata, insufficienza cardiaca congestizia, qualsiasi classe 3 o 4 malattia cardiaca, come definito dalla classificazione funzionale della New York Heart Association, o la storia di infezione del miocardio nei 6 mesi prima dell’arruolamento
          • La storia di ictus o emorragia intracranica nei 6 mesi precedenti l’arruolamento
          • Storia di classe B o di classe C cirrosi, per la classificazione di Child-Pugh modificata
          • malattia psichiatrica che limiterebbe la conformità
          • Incapacità a deglutire le capsule intero, o malattia che colpisce in modo significativo la funzione gastrointestinale e / o inibire l’assorbimento piccolo intestino, come la sindrome da malassorbimento, resezione dell’intestino tenue, o malattia infiammatoria intestinale scarsamente controllata che colpisce l’intestino tenue
          • Storia di prima malignità, ad eccezione di quanto segue:

            • Malignità trattati con intento curativo e senza evidenza di malattia attiva presente per più di 3 anni prima dello screening e si sentiva di essere a basso rischio di recidiva dal medico curante
            • Adeguatamente trattati non melanoma cancro della pelle o melanoma lentigo maligna, senza evidenza di malattia
            • Adeguatamente trattato carcinoma cervicale in situ, senza evidenza di malattia
            • Sarcoma di Kaposi pelle limitata, che non ha richiesto trattamento sistemico entro 6 mesi prima dell’arruolamento nello studio
            • La storia di reazioni allergiche attribuite a composti di chimica simile o la composizione biologica per Ibrutinib
            • La gravidanza o l’allattamento al seno; un test di gravidanza deve essere effettuata entro 7 giorni prima Ibrutinib iniziazione nelle donne in età fertile; le donne in gravidanza sono escluse; l’allattamento al seno deve essere sospeso
            • Contatti e Sedi

              La scelta di partecipare a uno studio è un importante decisione personale. Comunicare con i membri medico e familiari o amici di decidere di aderire a uno studio. Per ulteriori informazioni su questo studio, voi o il vostro medico può contattare il personale di ricerca di studio utilizzando i contatti forniti di seguito. Per informazioni generali, vedere Ulteriori Informazioni su studi clinici.

              Related posts

              • Ibrutinib migliora la sopravvivenza in …

                In un processo internazionale randomizzato di fase III clinica. pazienti affetti da leucemia recidiva o refrattaria linfocitica cronica (CLL) o piccolo linfoma linfocitica (SLL) che sono stati trattati con …

              • Idelalisib e Rituximab in recidivato …

                Editor s Nota: La narrazione e sottotitoli in questo video sono in inglese. Per sottotitoli in altre 13 lingue, vedere questo video sul sito web dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Richard R ….

              • Gli interessi di acido ascorbico in …

                Primari misure di esito: Differenza nel punteggio NYHA tra D-15 e d4 dopo il trattamento l’inizio [Time Frame: 4 giorni dopo l’inizio randomizzazione / trattamento] [designata come la sicurezza …

              • Chemioterapia di induzione per Localmente …

                Primari misure di esito clinico: Tasso di Risposta A seguito di induzione chemioterapia [Time Frame: 9 settimane] [designato come problema di sicurezza: No] Valutazione delle lesioni target tramite l’imaging con TC o …

              • Idelalisib in indolente recidivato …

                Guide per i pazienti sono stati progettati per aiutare i pazienti, i loro familiari e gli operatori sanitari per capire meglio la natura dei diversi tipi di cancro e valutare il miglior trattamento disponibile …

              • Come trattare herpes zoster, il trattamento di herpes zoster.

                Se si sta cercando di trovare il modo di trattare l’herpes zoster. ci sono molti trattamenti disponibili herpes zoster che è possibile seguire per curare herpes zoster rapidamente. Assicurati di prestare attenzione al …