Neroli Olio benefici di cura della pelle, olio di neroli per l’acne.

olio di Neroli è molto conosciuta per il suo meraviglioso profumo floreale, che lo rende uno degli oli aromaterapici più popolari. E ‘anche altrettanto utile nella cura della pelle in quanto è in aromaterapia ed è un olio essenziale che non vi staccherete dopo lo provate.

Questo olio non solo migliora la salute della vostra pelle, ma è uno dei più efficaci mitigatori stress della natura. Neroli olio essenziale può aiutare a migliorare la vostra pelle e la vostra su tutto benessere.

Nome botanico:Citrus aurantium amara

Origine e Descrizione: Ampiamente usato in tutto il mondo neroli origine in Italia. E ‘stato molto popolare in profumi ed è stato utilizzato anche un sacco nella cura della pelle.

L’olio è derivato da fiori bianchi del Bitter Orange Tree, un piccolo albero sempreverde che può crescere fino a 3 metri di altezza.

Parte della pianta usata: L’olio è distillato a vapore dai fiori dell’albero di arancio amaro.

Aroma: Un profumo floreale dolce che sarà più che probabilmente diventerà uno dei tuoi preferiti. La cosa bella di questo olio è la sua capacità di fondere bene con altri oli profumati.

Cura della pelle Usi e benefici: Se si dispone di sensibile, acne incline, irritata o l’invecchiamento della pelle questo olio funziona molto bene per voi.

Esso stimola la crescita delle cellule della pelle e migliora l’elasticità della pelle ed è anche molto efficace nella prevenzione e nel trattamento di cicatrici e smagliature.

A causa della sua proprietà antibatteriche che promuove la guarigione e può anche fornire qualche dolore releif per piccoli tagli e ferite. In combinazione che, con la sua capacità di pulire e oli per la pelle equilibrio e fa una buona scelta per la pelle incline pure.

Neroli Olio Essenziale si mescola bene con questi altri oli: Oli di agrumi, salvia sclarea, lavanda, geranio, rosmarino, legno di sandalo e olio di Ylang Ylang.

Avvertenze: Evitare l’uso durante la gravidanza. In caso di dubbio sempre consultare il proprio medico prima.

Related posts