Nerve Chirurgia Nerve Compression …

Nerve Chirurgia Nerve Compression ...

Sindrome di compressione del nervo degli arti

I nervi si estendono dal cervello e il midollo spinale, l’invio di messaggi importanti in tutto il corpo. Se si dispone di un nervo schiacciato (compressione del nervo) il corpo può inviare segnali di allarme come il dolore. Il danno da un nervo schiacciato può essere minore o grave. Può causare problemi temporanei o duraturi. La prima si ottiene una diagnosi e il trattamento per la compressione del nervo, più rapidamente troverete sollievo. In alcuni casi, non è possibile invertire il danno da un nervo schiacciato. Ma il trattamento di solito allevia il dolore e gli altri sintomi.

Ci sono tre principali nervi del braccio che sono responsabili per il trasporto di messaggi tra il cervello e la mano:

I nostri chirurghi hanno molti anni di esperienza di eseguire un intervento chirurgico di decompressione dei nervi per i nervi nel braccio, e hanno fatto migliaia di procedure. I loro tassi di successo superano le medie nazionali e il nostro Istituto si vanta di avere tassi di complicazioni estremamente bassi. Molti tipi di procedure di decompressione del nervo per la mediana, radiali e nervi ulnare possono essere eseguite presso la nostra struttura chirurgica ambulatoriale completamente certificato.

La sindrome del tunnel carpale è una condizione di mano e del braccio che causa intorpidimento, formicolio e altri sintomi. Un nervo schiacciato nel vostro polso provoca la sindrome del tunnel carpale.

Una serie di fattori può contribuire alla sindrome del tunnel carpale, compresa l’anatomia del polso, alcuni problemi di salute di base e, eventualmente, modelli di consumo mano.

Il tunnel carpale è una struttura stretta a tunnel nel polso. Il polso (carpo) forma le ossa fondo e le pareti di questo tunnel. Un forte banda di tessuto connettivo chiamato legamento trasverso del carpo copre la parte superiore del tunnel.

Il nervo mediano viaggia dal avambraccio nella mano attraverso questo tunnel nel polso. I controlli del nervo mediano sensazione nel palmo del pollice, dito indice, e lunghe dita. Il nervo controlla anche i muscoli intorno alla base del pollice. I tendini che piegano le dita e il pollice viaggiano anche attraverso il tunnel carpale. Questi tendini sono chiamati tendini flessori.

Le persone con sindrome del tunnel carpale esperienza intorpidimento, formicolio o sensazione di bruciore nel pollice, indice, dito medio, e la metà del dito anulare.

La sindrome del tunnel carpale si verifica quando i tessuti che circondano i tendini flessori del polso e si gonfiano fare pressione sul nervo mediano.

Le persone impegnate in movimenti ripetitivi per tutta la giornata possono soffrire di sindrome del tunnel carpale. Esempi di quelli comunemente diagnosticati con sindrome del tunnel carpale includono:

  • Le persone che utilizzano il computer per molte ore durante il giorno
  • carpentieri
  • Partenza tecnici di linea
  • lavoratori catena di montaggio
  • musicisti
  • meccanici auto

Hobby come il giardinaggio, cucito, golf e nautica / canottaggio a volte può contribuire verso i sintomi della sindrome del tunnel carpale. E ‘fondamentale avere un ottimo ed esperto medico si valutano per la sindrome del tunnel carpale.

Valutazione: studi di conduzione nervosa

Dopo l’esame fisico è stato eseguito, confermeremo la diagnosi con studi di conduzione nervosa (compresi i elettromiografia), che ci darà informazioni sulla disfunzione dei nervi a causa di un tunnel ristretto. L’impulso elettrico al muscolo è anche testato.

Insieme, questi test ci danno preziose informazioni circa l’estensione della malattia e pregiudizio causato al nervo, che dirigerà il vostro caso e il trattamento appropriato.

Se diagnosticato e trattato precocemente, sindrome del tunnel carpale può essere alleviato senza intervento chirurgico. Nei casi in cui la diagnosi è incerta o la condizione è lieve a moderata, noi cercheremo sempre prima misure di trattamento semplici.

  • Rinforzo o splintaggio. Un tutore o tutore indossato durante la notte mantiene il polso in posizione neutra. Questo impedisce l’irritazione notte al nervo mediano che si verifica quando i polsi sono arricciate durante il sonno. Stecche possono anche essere indossati durante le attività che aggravano i sintomi.
  • farmaci. farmaci semplici possono contribuire ad alleviare il dolore. Questi farmaci comprendono farmaci anti-infiammatori (FANS), come l’ibuprofene.
  • cambiamenti di attività. Cambiamento dei modelli di utilizzo mano per evitare posizioni e le attività che aggravano i sintomi possono essere utili. Se le esigenze di lavoro causano sintomi, la modifica o la modifica di posti di lavoro potrebbe rallentare o arrestare la progressione della malattia.
  • iniezioni di steroidi. Una iniezione di corticosteroidi spesso fornire sollievo, ma i sintomi possono ritornare.

Nella maggior parte dei casi, la chirurgia del tunnel carpale è fatto su una base ambulatoriale in anestesia locale. Durante l’intervento chirurgico, un taglio è fatto nel palmo della mano. Il tetto (trasversale legamento carpale) del tunnel carpale è diviso. Questo aumenta la dimensione del tunnel e diminuisce la pressione sul nervo.

Una volta che la pelle è chiuso, il legamento comincia a guarire e crescere attraverso la divisione. La nuova crescita guarisce il legamento, e permette più spazio per i nervi e tendini flessori.

Metodo endoscopica: Alcuni chirurghi fare una incisione cutanea più piccola e utilizzare una piccola telecamera, chiamato endoscopio, per tagliare il legamento dall’interno del tunnel carpale. Questo può accelerare il recupero.

I risultati finali delle procedure tradizionali ed endoscopici sono uguali. Il medico discuterà la procedura chirurgica che meglio soddisfa le proprie esigenze.

Subito dopo l’intervento chirurgico, vi verrà richiesto di elevare spesso la mano sopra il cuore e muovere le dita. Questo riduce il gonfiore e previene la rigidità.

Alcuni dolore, gonfiore e rigidità si può aspettare dopo l’intervento chirurgico. È possibile che venga richiesto di indossare un tutore al polso per un massimo di tre settimane. Si può usare la mano normalmente, avendo cura di evitare un rilevante disagio.

indolenzimento Minore nel palmo è comune per diversi mesi dopo l’intervento chirurgico. Debolezza di pinch e grip può persistere fino a sei mesi.

Guidare, attività di auto-cura, e sollevamento luce e presa può essere consentito subito dopo l’intervento chirurgico. Il medico stabilirà quando si dovrebbe tornare a lavorare e se non ci dovrebbe essere alcuna restrizione le attività di lavoro.

Radiale compressione del nervo o lesioni possono verificarsi in qualsiasi punto lungo il corso anatomica del nervo e possono avere varie eziologie. Il sito più frequente di compressione è nell’avambraccio prossimale nella zona del muscolo supinatore e coinvolge il ramo interosseo posteriore. Tuttavia, problemi possono verificarsi prossimalmente rispetto al fratture dell’omero alla giunzione dei terzi medio e prossimale, nonché distale sul lato radiale del polso.

Il nervo radiale è uno dei tre nervi che forniscono funzioni motorie e sensoriali al braccio. Il nervo radiale inizia al plesso brachiale, si estende verso il basso per il polso e nella mano. Mentre viaggia lungo il braccio si dirama più volte per fornire il movimento ai muscoli del braccio dorsale e sensazione di pelle che copre l’avambraccio ed il dorso della mano. Questo nervo è responsabile per l’estensione del braccio, del polso, e in mano.

Lesioni al nervo radiale di solito provoca sintomi nel dorso della mano, vicino al pollice, indice e medio. I sintomi possono includere:

  • dolore acuto o bruciore
  • Intorpidimento o formicolio
  • difficoltà a raddrizzare il braccio
  • difficoltà a muoversi il polso e le dita
  • “Cadenti” del polso e dita (non essere in grado di estendere o raddrizzare il polso o dita), chiamato anche “drop polso”
  • debolezza una manopola

neuropatia radiale si verifica quando vi è un danno al nervo radiale, che viaggia lungo il movimento del braccio e controlli del muscolo tricipite sul retro del braccio. Esso controlla anche la possibilità di piegare il polso all’indietro e aiuta con il movimento e la sensazione del polso e della mano.

  • ferita
  • L’uso improprio di stampelle
  • Rotto l’osso del braccio superiore
  • A lungo termine o ripetuto costrizione del polso (per esempio, di indossare un cinturino orologio stretto)
  • Pressione causata da appendere il braccio sullo schienale di una sedia (per esempio, addormentarsi in quella posizione)
  • Pressione al braccio da posizioni del braccio durante il sonno o coma
  • Pinzaggio del nervo durante il sonno profondo, come quando una persona è intossicato
  • la pressione a lungo termine sul nervo, di solito causata da gonfiore o lesioni delle strutture del corpo vicine
  • In alcuni casi, nessuna causa può essere trovato.

Valutazione: studi di conduzione nervosa

Dopo l’esame fisico è stato eseguito, confermeremo la diagnosi con studi di conduzione nervosa (compresi i elettromiografia), che ci darà informazioni sulla disfunzione dei nervi a causa di un tunnel ristretto. L’impulso elettrico al muscolo è anche testato.

Insieme, questi test ci danno preziose informazioni circa l’estensione della malattia e pregiudizio causato al nervo, che dirigerà il vostro caso e un trattamento adeguato.

  • Rinforzo o splintaggio. Questo comporta l’applicazione di una stecca neutra posizione del polso.
  • cambiamenti di attività. Cambiamento dei modelli di utilizzo mano per evitare posizioni e le attività che aggravano i sintomi possono essere utili. Se le esigenze di lavoro causano sintomi, la modifica o la modifica di posti di lavoro potrebbe rallentare o arrestare la progressione della malattia.
  • farmaci. farmaci semplici possono contribuire ad alleviare il dolore. Questi farmaci comprendono farmaci anti-infiammatori (FANS), come l’ibuprofene.
  • iniezioni di steroidi. Una iniezione di corticosteroidi spesso fornire sollievo, ma i sintomi possono ritornare.

Quando i trattamenti conservativi non hanno funzionato, la chirurgia può essere la migliore opzione di trattamento. Lo scopo della chirurgia della sindrome del tunnel radiale per scaricare la pressione anomala sul nervo dove passa attraverso il tunnel radiale.

Le parti del tunnel pizzicare il nervo radiale sono tagliati, espandendo il tunnel e alleviare la pressione sul nervo. L’intervento viene di solito eseguita su base ambulatoriale.

Subito dopo l’intervento chirurgico, vi verrà richiesto di elevare spesso la mano sopra il cuore e muovere le dita. Questo riduce il gonfiore e previene la rigidità.

Alcuni dolore, gonfiore e rigidità si può aspettare dopo l’intervento chirurgico. È possibile che venga richiesto di indossare un tutore al polso per un massimo di tre settimane. Si può usare la mano normalmente, avendo cura di evitare un rilevante disagio.

Guidare, attività di auto-cura, e sollevamento luce e presa può essere consentito subito dopo l’intervento chirurgico. Il medico stabilirà quando si dovrebbe tornare a lavorare e se non ci dovrebbe essere alcuna restrizione le attività di lavoro.

Talvolta il nervo ulnare viene compresso al polso, sotto la clavicola, o come si esce dal midollo spinale del collo. Il luogo più comune dove il nervo viene compresso è dietro il gomito. Quando la compressione del nervo si verifica al gomito, si chiama “sindrome del tunnel cubitale.”

Come il nervo ulnare viaggia oltre il gomito, si entra in un tunnel di tessuto (il tunnel cubitale) che corre lungo mediale; questo è lo stesso posto come il “funny bone”. Urtando nel nervo ulnare in questo punto provoca una sensazione simile a shock.

Una volta passato il gomito, il nervo ulnare viaggia sotto i muscoli nel vostro avambraccio, prima di entrare in un secondo tunnel (canale di Guyon). Questo è un secondo spazio comune di compressione. Come il nervo ulnare entra nella mano, dà la sensazione di l’anulare e il mignolo. Esso controlla anche i piccoli muscoli della mano che si diffondono le dita e che aiutano con i movimenti motorie.

sindrome del tunnel cubitale può causare un dolore dolorante sulla parte interna del gomito. La maggior parte dei sintomi, tuttavia, si verificano in mano.

  • Ulnare intrappolamento del nervo può dare sintomi di “addormentarsi” nel dito anulare e mignolo, soprattutto quando il gomito è piegato. In alcuni casi, può essere più difficile da muovere le dita dentro e fuori, o per manipolare gli oggetti.
  • Intorpidimento e formicolio nel dito anulare e il mignolo sono sintomi comuni di intrappolamento del nervo ulnare. Spesso, questi sintomi vanno e vengono. Accadono più spesso quando il gomito è piegato, come ad esempio quando si guida o si tiene il telefono. Alcune persone si svegliano di notte, perché le dita sono intorpidite.
  • può verificarsi indebolimento della presa e difficoltà di coordinamento dito (come ad esempio la digitazione o suonare uno strumento). Questi sintomi sono di solito visto nei casi più gravi di compressione del nervo.

Se il nervo è molto compressa o è stato compresso per lungo tempo, atrofia muscolare nella mano può verificarsi. Una volta che questo accade, atrofia muscolare non può essere invertito. Per questo motivo, è importante vedere un chirurgo mano se i sintomi sono gravi o se sono meno gravi, ma sono presenti da più di sei settimane.

Cause di compressione

Il ulnare è particolarmente vulnerabile alla compressione al gomito perché deve passare attraverso uno spazio ristretto. Sappiamo che mantenere il gomito piegato per lunghi periodi, ad esempio a pelo può causare sintomi dolorosi o intorpidite.

  • Dormire con il gomito piegato
  • Appoggiato sul gomito per lunghi periodi di tempo
  • accumulo di fluidi nel tessuto sovrastante il gomito
  • danno diretto al nervo

Valutazione: studi di conduzione nervosa

Questi test possono determinare quanto bene il nervo funziona e aiutare a identificare dove viene compresso. Durante un test di conduzione nervosa, il nervo viene stimolato in un luogo e il tempo necessario che vi sia una risposta è misurata in diversi posti. Quando un nervo non funziona bene, ci vuole troppo tempo per poter condurre.

studi di conduzione nervosa possono anche determinare se la compressione è anche causando un danno muscolare. Durante la prova, piccoli aghi vengono messi in alcuni dei muscoli che i controlli nervo ulnare. coinvolgimento muscolare è un segno di più grave compressione del nervo.

  • farmaci non steroidei anti-infiammatori. Se i sintomi sono appena iniziate, possiamo consigliare un farmaco anti-infiammatori, come l’ibuprofene, per contribuire a ridurre il gonfiore intorno al nervo.
  • iniezioni di steroidi. Steroidi, come il cortisone, sono farmaci anti-infiammatori molto efficaci. Iniettando steroidi intorno al nervo ulnare non è generalmente utilizzati perché c’è il rischio di danni al nervo.
  • Rinforzo o splintaggio. Si può prescrivere un tutore imbottito o diviso per indossare durante la notte per mantenere il gomito in una posizione diritta.

Vi consigliamo un intervento chirurgico per prendere la pressione fuori del nervo se:

  • metodi non chirurgici non sono migliorate la vostra condizione.
  • Il nervo ulnare è molto compresso.
  • compressione del nervo ha causato atrofia muscolare.

Esistono alcune procedure chirurgiche che alleviare la pressione sul nervo ulnare al gomito. Il chirurgo parlerà con voi circa la possibilità che sarebbe meglio per voi. Queste procedure sono più spesso fatto su una base ambulatoriale, ma alcuni pazienti fare meglio con un pernottamento in ospedale.

liberazione del tunnel cubitale. In questa operazione, il legamento “tetto” del tunnel ulnare viene tagliato e suddiviso. Questo aumenta la dimensione del tunnel e diminuisce la pressione sul nervo.

Dopo la procedura, il legamento comincia a guarire e il nuovo tessuto cresce attraverso la divisione. La nuova crescita guarisce il legamento, e permette più spazio per il nervo ulnare a scivolare attraverso. In alcuni casi, il nervo è spostato davanti mediale (nervo ulnare trasposizione anteriore); questo impedisce di ottenere catturato sulla cresta ossea e stretching quando si piega il gomito.

A seconda del tipo di intervento chirurgico che hai, potrebbe essere necessario indossare un tutore per un paio di settimane dopo l’operazione. Una trasposizione sottomuscolare di solito richiede un tempo più lungo (da tre a sei settimane) in una stecca. Possiamo consigliare esercizi di fisioterapia per aiutare a ritrovare la forza e il movimento del braccio.

Related posts

  • Nerve Compression Sindromi di …

    Panoramica Attualmente, i modelli di sintomatologia, misure oggettive di funzione del nervo (ad esempio, electromyelogram [EMG] di valutazione, nervosa studi di conduzione), e l’anatomia associata a nervi …

  • Nerve malattia finale, nervo malattia.

    sindromi compressione del ulnare, mediano, radiale e nervi muscolocutanee hanno un numero di cause diverse. Queste lesioni spesso presentano dolore vago, sintomi sensoriali intermittenti, e …

  • Danni ai nervi dopo chirurgia cardiaca …

    Ho appena ricevuto una e-mail preoccupato da Sean su danni al sistema nervoso dopo l’intervento chirurgico al cuore. Ho fornito alcuni pensieri per Sean sotto, ma sono curioso di sapere se si è verificato questo intervento chirurgico al cuore …

  • Domande frequenti chirurgia del collo, danni ai nervi nella parte posteriore.

    Avrò danni irreversibili se ritardare l’intervento chirurgico Dr. Paul Saiz Mesa, AZ danni irreversibili che correla come danni al sistema nervoso è più probabile che si verifichi i nervi più lunghi sono schiacciati ….

  • Nerve Compression – Centro per la …

    Nel corso del tempo, con compressione di qualsiasi nervi, c’è una rottura della barriera emato-nervo. Questa barriera protettiva all’interno del nervo mantiene l’interno del nervo isolato dal nulla dall’esterno …

  • Il danno ai nervi dopo l’intervento, il dolore del nervo dopo l’intervento chirurgico.

    Il sistema nervoso è un componente importante del nostro corpo. Si è sostanzialmente diviso in due tipi di sistema nervoso centrale e periferico cioè. Il sistema nervoso è una rete formata da neuroni …