Ospedale eTool Sanità largo …

Ospedale eTool Sanità largo ...
Rischio potenziale

  • l’esposizione dei dipendenti al sangue e OPIM [29 CFR 1910.1030 (b)] a causa di inefficaci piano di controllo dell’esposizione (ECP).
  • Identificare i dipendenti che hanno l’esposizione professionale al sangue o OPIM [29 CFR 1910.1030 (b)], e quindi stabilire ed attuare un piano scritto di controllo dell’esposizione (ECP), progettato per eliminare o ridurre al minimo l’esposizione dei lavoratori dipendenti [29 CFR 1910.1030 (c) (1) ].
  • requisiti piano di controllo di esposizione comprendono:
  • Documentare una revisione annuale e l’aggiornamento del piano scritto che riflette i cambiamenti nella tecnologia per i dispositivi medici più sicuri. [29 CFR 1910.1030 (c) (1) (iv) (A)] datori di lavoro devono anche documentare considerazione e la realizzazione dei dispositivi medici più sicuri ogni anno. [29 CFR 1910.1030 (c) (1) (iv) (B)]
  • Datore di lavoro deve ricevere input per i dispositivi da quelli responsabili per la cura diretta del paziente. [29 CFR 1910.1030 (c) (1) (v)] Questo ingresso deve essere documentata.
  • Datore di lavoro deve garantire che il controllo dell’esposizione Plan (ECP) è accessibile a tutti i dipendenti. [29 CFR 1910.1030 (c) (1) (iii)] Essi dovrebbero anche rivedere e aggiornare almeno una volta all’anno. [29 CFR 1910.1030 (c) (1) (iv)]
  • Datore di lavoro deve garantire che i dipendenti con l’esposizione professionale a patogeni a trasmissione ematica ricevano una formazione appropriata, senza alcun costo per dipendente, e durante le ore lavorative. [29 CFR 1910.1030 (g) (2) (i) e 29 CFR 1910.1030 (g) (2) (vii)]
  • Rischio potenziale

    • Nessun post-esposizione di follow-up messo a disposizione dopo una puntura da ago / diesis per aiutare lesioni documento o offrire indicazione medica profilassi post-esposizione.
    • Datore di lavoro deve garantire che una valutazione post-esposizione e follow-up è in atto per gestire ferite provocate da aghi / taglienti.
    • Datore di lavoro deve fornire una valutazione medica confidenziale e il follow-up per il lavoratore esposto, subito dopo il rapporto di un incidente di esposizione [29 CFR 1910.1030 (f), (3)]. Si raccomanda che il follow-up includono identificare tipi di lesione e dell’analisi degli incidenti per determinare se altri tipi di formazione, procedure, o dispositivi di aghi più sicuri dovrebbero essere utilizzati per prevenire futuri incidenti.
    • valutazione post-esposizione e di follow-up dovrebbero includere:
    • Una valutazione medica riservata [29 CFR 1910.1030 (f), (3)].
    • La documentazione del percorso (s) di esposizione e le circostanze in cui è avvenuto l’incidente di esposizione [29 CFR 1910.1030 (F) (3) (i)]. Test del sangue di un individuo di origine [29 CFR 1910.1030 (F) (3) (ii) (A)] e rendendo i risultati dei test del soggetto fonte di solito dopo il consenso, a disposizione del lavoratore esposto [29 CFR 1910.1030 (F) (3 ) (ii) (C)].
    • La somministrazione di profilassi post-esposizione, quando clinicamente indicato, come raccomandato dal US Public Health Service [29 CFR 1910.1030 (F) (3) (iv)].
    • Aggiornato statunitensi sanità pubblica Linee guida servizio per la gestione delle esposizioni professionali a HBV, HCV, HIV e e raccomandazioni per la profilassi post-esposizione. Centers for Disease Control and Prevention (CDC) morbilità e mortalità Weekly Report (MMRW) 50 (RR11); 1-42, (2001, il 29 giugno). disponibile come 334 KB PDF. 67 pagine.
    • Aggiornato statunitensi sanità pubblica Linee guida servizio per la gestione delle esposizioni professionali per l’HIV e le raccomandazioni per profilassi post-esposizione. Centers for Disease Control and Prevention (CDC), morbilità e mortalità Weekly Report (MMWR) 54 (RR09); 1-17, (2005, il 30 settembre). raccomandazioni Aggiornamenti US Public Health Service per la gestione del personale sanitario (HCP) che hanno esposizione professionale a sangue e altri fluidi corporei che potrebbero contenere virus dell’immunodeficienza umana.
  • Mantenere un registro delle lesioni da taglienti contaminati [29 CFR 1910.1030 (h) (5)].
  • L’Istituto Nazionale per la sicurezza e la salute (NIOSH) raccomanda che, se un dipendente sperimenta una puntura d’ago / infortunio diesis o è esposto a sangue o altri fluidi del corpo nel corso del lavoro che i seguenti passaggi essere presi immediatamente:
    • Lavare aghi e tagli con acqua e sapone.
    • spruzzi a filo del naso, bocca, o la pelle con acqua.
    • Irrigare gli occhi con acqua pulita, soluzione salina, o irriga sterili.
    • Segnalare l’incidente al vostro supervisore.
    • Ricorrere immediatamente alle cure mediche.
    • Domande su un adeguato trattamento medico per esposizioni professionali al sangue è disponibile presso il medico consultazione Center (1-888-448-4911).
    • Dei registri per patogeni generati dal sangue

      Rischio potenziale

      • La mancanza di informazioni per attuare in modo adeguato un programma di agenti patogeni ematici o affrontare i pericoli patogeni a trasmissione ematica.
      • Datore di lavoro deve stabilire e mantenere entrambe le cartelle cliniche e di formazione [29 CFR 1910.1030 (h) (1) e 29 CFR 1910,1020].
      • Se si verifica un incidente di esposizione, datore di lavoro dovrebbe aggiungere report alla cartella clinica per documentare l’incidente, compresi i risultati di test dopo l’incidente, le procedure di follow-up, e il parere scritto del professionista sanitario.
      • Cartelle cliniche devono essere conservate e mantenute per ogni dipendente con una esposizione professionale ad agenti patogeni ematici [29 CFR 1910.1030 (h) (1)] e per almeno la durata del rapporto di lavoro, più di 30 anni. Essi devono essere tenuti riservati (non divulgate senza autorizzazione scritta di dipendente, se non per legge) e separato da altri record personale e deve includere anche:
      • Il nome del dipendente e il numero di previdenza sociale, lo stato di epatite B di vaccinazione, comprese le date di vaccinazione e cartelle cliniche relative alla capacità del lavoratore di ricevere le vaccinazioni.
    • Records di formazione deve essere stabilito e mantenuto per tutti i lavoratori esposti per 3 anni, a partire dalla data si è verificato l’addestramento. Essi devono comprendere [29 CFR 1910.1030 (h) (2)]:
      • I nomi ei titoli di lavoro di tutte le persone che frequentano le sessioni di formazione, le date, e il contenuto dei corsi di formazione, ei nomi e le qualifiche di tutti i formatori.
      • Ogni volta che un datore di lavoro sta cessando di fare affari e non c’è nessun datore di lavoro successore per ricevere e conservare le registrazioni soggette a questo standard, il datore di lavoro deve notificare colpite attuali dipendenti dei loro diritti di accesso ai record di almeno tre (3) mesi prima della cessazione delle attività del datore di lavoro. [29 CFR 1910,1020 (h) (2)]
      • Datore di lavoro deve fare dischi sia medici e di formazione disponibili su richiesta a: [29 CFR 1910.1030 (h) (3) (ii)]
        • Direttore del NIOSH.
        • Assistente Segretario del Lavoro per la sicurezza e la salute.
        • Dipendenti o rappresentanti dei lavoratori (qualcuno che ha scritto il consenso del dipendente).
        • Datore di lavoro deve mantenere un registro delle ferite da taglienti contaminati [29 CFR 1910.1030 (h) (5)] per ogni infortunio, tra cui:

          NOTA: Se un datore di lavoro non è tenuto a mantenere infortunio / malattia log in 1904, allora questo non si applica. [29 CFR 1910.1030 (h) (5) (ii)]

        • Related posts

          • Ospedale eTool servizi clinici, segnali di allarme tubercolosi.

            L’esposizione del personale di radiologia per i pazienti con tubercolosi durante le procedure di x-ray. L’esposizione può verificarsi anche dopo procedure di radiologia sono stati completati, da sale per trattamenti non adeguatamente ventilati …

          • Ospedale eTool Sanità Ampi dei pericoli, l’ago di sutura.

            Needlesticks e altre lesioni taglienti legati che espongono i lavoratori a patogeni generati dal sangue continuano ad essere un pericolo significativo per i dipendenti dell’ospedale. OSHA stima che 5,6 milioni di lavoratori …

          • Ospedale eTool Sanità largo …

            L’esposizione dei dipendenti di comunità e di infezioni nosocomiali, per esempio Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA). Le infezioni nosocomiali sono infezioni che si verificano da esposizione a …

          • Ospedale eTool Sanità largo …

            L’esposizione dei lavoratori alle infezioni da organismi resistenti multidrug quali stafilococco e streptococco batteri sul posto di lavoro. I dipendenti possono essere infettati o diventare portatori e diffondere l’infezione …

          • Ospedale eTool, infezione da MRSA nei polmoni.

            Questo è il Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA) parte del modulo organismo multi-farmaco resistente dell’Ospedale eTool OSHA. Questo aiuto elettronico fornisce informazioni (vedi …

          • Jackson Memorial Hospital di salute …

            Benvenuto Benvenuti al Jackson Memorial Hospital (JMH) / Università di Miami sito web (UM) Internal Medicine Programma. Il nostro campus, uno dei più grandi campus mediche negli Stati Uniti, è …